Close

27 Novembre 2018

Il primo incidente aereo della storia

primo incidente aereo della storia in mongolfiera

La tragedia in mongolfiera nel tentativo di attraversare la Manica: il primo incidente aereo della storia

15 giugno 1785. I due aeronauti Pilâtre de Rozier e Romain si apprestavano a prendere il volo con il loro pallone aerostatico. Le condizioni del vento erano incerte e pesanti nuvole grigie coprivano il cielo; nonostante questo nessuno aveva la minima intenzione di abbandonare l’esperimento.

Il Marchese di Maisonfort, giunto fin sulla spiaggia per assistere allo spettacolo, venne colto da un’irrefrenabile voglia di provare in prima persona l’ebrezza del volo. Si avvicinò a Pilâtre per consegnargli un sacchetto con 200 denari e si infilò nel cesto.

“Non possiamo portarvi su con noi, signore, poiché non siamo sicuri del vento e della macchina. Vogliamo esporre solo noi stessi al pericolo del volo, se non vi dispiace.”1 Queste furono le parole di Pilâtre, che con gentile fermezza cacciò l’inopportuno marchese fuori dal cesto riconsegnandogli tutti e 200 i denari. Il marchese si allontanò indispettito, ma quello che non poteva immaginare è che di lì a poco sarebbe stato il fortunato sopravvissuto di uno spaventoso incidente aereo.

La mongolfiera decollò a gran velocità, raggiungendo facilmente i 400 metri di altezza. Subito però si manifestò un forte vento contrario che spinse il pallone verso il mare. Pilâtre tirò la valvola per scendere di quota e sfruttare una corrente d’aria più favorevole, tuttavia qualcosa andò storto: la valvola si strappò e i due aeronauti persero completamente il controllo. Il pallone cominciò a svuotarsi rapidamente in balia dei venti e girò tre volte su se stesso. Le persone sulla spiaggia osservarono lo spettacolo inorridite e impotenti dinnanzi alla tragedia che stava per consumarsi.

Nel giro di pochi istanti la mongolfiera compì una brusca virata e precipitò. Ricadde sulla spiaggia con tutto il suo peso e il rumore dello schianto riecheggiò per chilometri. Il marchese di Maisonfort accorse assieme a coloro che si trovavano nelle vicinanze, ma per i due aeronauti ci fu ben poco da fare. Pilâtre giaceva morto. Romain invece se ne stava riverso nella sabbia con il respiro mozzato e la schiena rotta. Prima di chiudere gli occhi visse altri dieci minuti di agonia. Poi ci fu silenzio.

I due aeronauti non riuscirono ad attraversare il canale della Manica, tuttavia conseguirono un primato ben più triste, quello di primo incidente aereo della storia.

Ci-gît un jeune téméraire
Qui, dans son généreux transport,
De l’Olympe étonné franchissant la carrière,
Y trouva le premier et la gloire et la mort.

Dopo l’articolo Il primo paracadute della storia ho voluto scrivere un altro pezzo su “La prima cosa di qualcosa”. Lo so, sembra un po’ ripetitivo. Le mongolfiere però sono come le lasagne: piacciono davvero a tutti (a parte la variante con gli spinaci. Quella non tutti la mandano giù).

  1.  Les Merveilles de la science – Les Aérostats, Louis Figuier, 484.
Lorenzo Manara

Lorenzo Manara

Lorenzo Manara ha scritto il suo primo romanzo nel 2012 e da allora non può fare a meno di sedersi davanti alla tastiera del computer, la sera, per scrivere storie d'avventura fino a tarda notte. Nel 2018 ha firmato un contratto con una casa editrice di Londra per la pubblicazione del romanzo "Il Ritornante".
Lorenzo Manara

One Comment on “Il primo incidente aereo della storia

Massimo
27 Novembre 2018 a 22:31

Sempre interessante Grazie

Rispondi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.